Il progetto-The project

The Project

Art&Poetry Project
“Art&Poetry”
Call for artists



ENGLISH VERSION

Traslation curated by Thirza Ember. Thank Thirza!

The Neapolitan poems of Carmen Auletta are the starting point for an exciting new project combining poetry and art.
Carmen (Margye Riba in SL) is an award-winning poet from Naples, whose work has received international recognition as well as being used in school textbooks. The culture and language of the city of Naples is well-known for its rich range of humor, emotions, and passion. Perhaps the most famous figure is Eduardo de Filippo http://www.enotes.com/twentieth-century-criticism/filippo-eduardo-de He was one of the most important figures of the Italian stage in the 20th century. Like de Filippo, Carmen’s themes are those of the common man or woman, those universal sentiments that affect us all, wherever we are from.

The Art&Poetry Project is divided into two parts:
1. An exhibition of Carmen’s poems and associated works
2. A related show, involving dynamic artwork inspired by Carmen’s poems and that will be traveling to various venues across the grid.


Information regarding the traveling show
• Fifteen of Carmen’s poems have been chosen and will be published in both Neapolitan and English on the MdM website.
• Sixty artists working in a wide variety of media, including architecture, design, photography, machinima, performance artists and so forth, will be invited to create a piece of art based on the poems.
• The type of artwork, deadlines and logistics of the show will be subject to a set of clearly defined guidelines.
• Those wishing to participate should send a short bio together with two photos of their work, or a link to their website, to museodelmetaverso@gmail.com no later than August 31, 2011.
• All participants are invited to join the Museo del Metaverso in Facebook etc, where they will be able to to follow the progress of the project via a group and a dedicated blog.
• The two shows will be opening both in OpenSim Craft, on sim Museo del Metaverso, and in Second Life, on sim Pyramid. The traveling show will be relocated in a different region each week. We will be looking for sim owners who have experience in hosting artistic events.
• Each week, four artists will show their pieces inspired by Carmen Auletta’s poems, available in Italian 9and soon in English) under the tab “Art and Poetry” http://www.museodelmetaverso.it/page/programma-schedule of the MdM website. The art will be on show from Thursday to Sunday, beginning on September 21 2011, both in OpenSim Craft at the Museo del Metaverso, and in the various host regions in SL. This means that the participants will have 4 days = 1 for setting up. All art will be removed on the last evening of the exhibition, or at the latest by Monday, to make room for the next set of artworks.
• Each week, selected poems will be shared in Voice, and we hope that many Neapolitan residents will take the opportunity to share their rich accent and dialect with the audience, by reading one of carmen’s poems out loud.

ITALIAN VERSION

Art&Poetry Project
“Art&Poetry”
Call for artists



Le poesie dipinte di Carmen Auletta (Margye Riba in SL), in lingua napoletana, mi hanno offerto lo spunto per pensare ad un progetto di poesia e arte.
Le poesie in questione hanno ricevuto molti riconoscimenti in ambito nazionale e internazionale, costituendo, peraltro, testo di approfondimento nelle scuole.


Carmen, che in World fa parte della comunità del Pyramid, recita le sue poesie in maniera molto intensa, con una intonazione calda e, a tratti, armoniosa.
 I testi poetici di Carmen, in vernacolo napoletano, raccontano di sentimenti ed emozioni; la lingua napoletana con le sue tante sfumature di significato riesce pienamente a rendere il patos che i versi evocano.


Le poesie di Carmen mi conducono idealmente alle sceneggiature di Eduardo, che ha saputo trasfondere nelle sue commedie i sentimenti della gente comune, ma anche concetti filosofici profondi, facendoli assurgere a valori universali.

Potrebbe sembrare una forzatura di assoggettare l’arte alla poesia, ma non è assolutamente mia intenzione fare questo. Per me la poesia e l’arte hanno valore in sé e mi interessa l’incontro dei due generi e il racconto che ne scaturirà. Pertanto, non saranno importanti le diverse interpretazioni che gli artisti daranno delle poesie di Carmen, ma saranno importanti soltanto le poesie e le opere in mostra e le suggestioni che da esse emaneranno. L’intento è di fare dialogare i due generi e assistere al racconto che poesia e arte, in questo caso poesia napoletana e media arte, quindi in definitiva le poesie di Carmen e le opere degli artisti ne faranno. Gli artisti saranno completamente liberi perché la poesia rappresenterà una suggestione o una evocazione che li accompagnerà nella creazione delle loro opere.


Il progetto Art&Poetry si articola in due parti:


1. una mostra dedicata all’autrice con le sue poesie dipinte e tutta la documentazione che Carmen vorrà esibire ai suoi estimatori;


2. una mostra concomitante, dinamica, itinerante, che durerà nel tempo, dal 21 Settembre al 26 Febbraio 2012, costituita da opere per le quali le poesie di Carmen, che raccontano storie, rappresenteranno una suggestione o una evocazione.



Dettagli:


per la seconda mostra saranno scelte 20 poesie in lingua napoletana e pubbicate in una apposita sezione del sito web del Museo del Metaverso (http://www.museodelmetaverso.it/page/artpoetry-project)-(http://www.museodelmetaverso.it/page/programma-schedule);
gli artisti, in numero di 120, potranno partecipare ad invito, al fine di garantire una varietà di generi, che abbraccino tutte le discipline artistiche (performance e video inclusi);

la partecipazione al progetto, quindi alla mostra, nei tempi e nei modi, sarà disciplinata da un regolamento.

 Saranno ammessi circa 120 artisti (architetti, designer, fotografi, video maker, registi, performer ecc.ecc.), i quali dovranno produrre una breve bio e due foto delle loro opere o link a pagine web, entro il 31 Agosto 2011, all’indirizzo email del Museo del Metaverso (museodelmetaverso@gmai.com).


Le iscrizioni avverranno nei gruppi aperti allo scopo in Flickr (http://www.flickr.com/groups/artforpoetry/) e in Koinup (http://www.koinup.com/group/artforpoetry/)
.

I partecipanti saranno invitati ad iscriversi al social network del Museo del Metaverso.

E’ stato creato un apposito blog dedicato al progetto: https://artforpoetry.wordpress.com/
Il progetto avrà la durata di venti (20) settimane, dal 21 Settembre 2011 al 26 Febbraio 2012 , salvo ulteriori periodi da recuperare, per situazioni impreviste e imprevedibili che potrebbero verificarsi.

Ogni settimana si esibiranno sei artisti che esporranno loro opere su una suggestione evocata da una poesia di Carmen Auletta. Ad ogni settimana sarà abbinata una poesia e sei (6) artisti esporranno opere che attraverseranno quel testo poetico. Non importa se i creativi si ispireranno alla medesima poesia, sarà interessare vedere dialogare arte poesia in una osmosi che, secondo me , produrrà risultati sorprendenti.


Ad ogni settimana sarà abbinata una poesia e 6 artisti, il tutto pubblicato sul sito web del Museo del Metaverso (http://www.museodelmetaverso.it/page/programma-schedule) e sul blog dedicato https://artforpoetry.wordpress.com/, dove sarà aperta una pagina per ogni artista.

Le due mostre si svolgeranno in Opensim Craft presso il Museo del Metavarso e in Second Life; qui la mostra dedicata all’autrice si svolgerà nella land del Gruppo Pyramid, mentre la mostra delle opere ispirate alle poesie di Carmen sarà itinerante, ovvero ogni settimana sarà ospite di una location diversa.
Per realizzare la mostra itinerante, dovremo assicurarci l’ospitalità degli owner di land italiane e straniere che, in certo qual modo, si occupano o si sono occupate di arte e quindi i cui owner o frequentatori siano sensibili all’arte digitale e alla media art.

Modalità di esposizione:
quattro creativi esporranno le loro opere ispirate alle poesie di Carmen Auletta, secondo le modalità illustrate nell’apposita sezione del sito di MdM (http://www.museodelmetaverso.it/page/programma-schedule) al subtab di ART&POETRY dal titolo “Programma-Schedule”, per il tempo di una settimana, dal giovedì alla domenica, a partire dal 22 Settembre p.v., sia in Opensim-Craft Museo del Metaverso che in Second Life , in isole diverse disponibili ad ospitare la mostra
Pertanto i partecipanti avranno a disposizione 4 giorni + uno per l’installazione , mentre lo smontaggio dovrà avvenire la sera stessa della chiusura della esposizione o al massimo entro il lunedì, per lasciare gli spazi a disposizione degli artisti successivi.
Un giorno per allestire la mostra successiva con altri 4 artisti, così via fino ad esaurimento degli ammessi.
Ogni settimana , saranno previste letture delle poesie in lingua napoletana da parte dei tanti napoletani presenti in Second Life e chiamati per l’occasione ad interpretare le poesie di Carmen.






Rosanna Galvani (Roxelo Babenco)

Museo del Metaverso


http://www.museodelmetaverso.it/

http://www.museodelmetaverso.it/page/artpoetry-project
http://www.museodelmetaverso.it/page/programma-schedule
https://artforpoetry.wordpress.com/
http://www.flickr.com/groups/artforpoetry/
http://www.koinup.com/group/artforpoetry/
http://www.facebook.com/home.php?sk=group_121316621288578

Contatti


museodelmetaverso@gmail.com 


roxelo@gmail.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...